Piano Mediterraneo Basale

Piano Mediterraneo Basale

In questo piano di vegetazione si trovano moltissime entità vegetali correlate all’influenza dell’uomo: il paesaggio è sostanzialmente dominato da agrumeti, vigneti, oliveti, mandorleti, pistacchieti e alberi da frutto.

Ma anche questa fascia ospita numerose ed importanti specie naturali, in funzione della maggiore o minore distanza dal mare, dei substrati, delle quote, dei versanti. Euforbia Arborea (che rappresenta un’associazione vegetale dalla caratteristica nota di colore tipica della macchia mediterranea). Leccio (Quercus Ilex), unica specie di quercia sempre verde sull’Etna. Ginestra dell’Etna (Genista Aetnensis), Carpino nero (Ostria Carpinifolia), Alloro (Laurus Nobilis), Bagolaro (Celtis Australis), Bagolaro dell’Etna (Celtis Tournefortii), Terebinto (Pistacia Terebinthus) specie alto arbustiva dalla intricata chioma a tinte rossastre, Euforbia cespugliosa (Euphorbia Carcarias), Quercus Virgiliana, Quercus Congesta e Quercus Cerris (cerro), fanno parte di quel gruppo di querce caducifoglie di diversa distribuzione sul territorio etneo.

Considerazioni generali sulla flora dell’Etna

Considerazioni generali sulla flora dell’Etna

L'Etna presenta una flora ricca, varia e diversamente distribuita in relazione all'altitudine e all'esposizione dei versanti. Uno spettacolo di natura unico in cui il paesaggio vegetale è caratterizzato da coste rocciose a macchia e gariga, da foreste sempreverdi a...

leggi tutto
Piano Montano Mediterraneo

Piano Montano Mediterraneo

Nella fascia altitudinale compresa tra 1.000 e 1.500 metri, la vegetazione è caratterizzata da pinete a Pino laricio, le Betulle dell'Etna (Betula Aetnensis), le Faggete (Fagus Selvatica) ed i Pioppeti (Pioppo Tremulo). Nella stessa fascia climatica delle querce sono...

leggi tutto
Piano Alto Mediterraneo

Piano Alto Mediterraneo

Questo piano, posto tra il limite della vegetazione arborea e i 2.400 metri circa, costituisce il più significativo ed espressivo paesaggio della parte altomontana dell'Etna. L'astragalo o Spino santo (Astragulus Siculus) conferisce una nota dominante a questo...

leggi tutto